Ibackup – Fare il back up D Ubuntu – Linux

7 01 2008

Ibackup è un’applicazione freeware che serve per fare il back up D Ubuntu – Linux. E’ un programmino tanto semplice quanto utile per fare il backup di tutto quello che abbiamo nel nostro sistema UNIX ( Solaris, BSD, Linux ): preferenze, file, mail, gallerie di iPhoto, libreria di iTunes, insomma proprio tutto, ve lo consiglio davvero!

Installazione su Debian:
Debian non fornisce pacchetti per il testing e per l’ unstable: Dal terminale scrivere questa sequenza:
Apt-get update & & apt-get install ibackup
Cp / usr / share / doc / ibackup / esempi / ibackup.conf / etc

Ripristinare una copia D backup:
Il seguente comando ripristina tutto com’era:

directory to /
cd /
Gzip-dc silverhorse_15011963_1459.tar.gz | tar-xvf – etc

Come usare rsync con IBackup:

Per utilizzare questo programma di utilità potente IBackup con il tuo account, questi sono i passi da seguire:

* Installare rsync, se non è già installato sul vostro computer UNIX o Linux da rsync sito web: http://rsync.samba.org

* Per il backup di una directory usando ibackup col tuo account, esegui il seguente comando dalla shell:

$ Rsync-r-in-con-t @ rsync.ibackup.com:: ibackup

Ad esempio, per il backup D directory / home / dati IBackup, alla voce “tuo account”, con il nome utente johnny, si esegue:

$ Rsync-r-in-con-t / home / mydata johnny@rsync.ibackup.com:: ibackup

Ti sarà chiesta, poi, la tua IBackup password: inserisci la tua password tranquillamente.

* Se non si desidera che venga richiesta la password, è possibile impostare la seguente variabile di shell al tuo IBackup password ed eseguire il comando rsync:

$ Export RSYNC_PASSWORD =

* Le connessioni rsync non sicure per il default… Tuttavia, si può garantire maggior sicurezza alla connessione D rsync IBackup utilizzando l’ SSL con l’esecuzione di stunnel.

Come eseguire Stunnel sul vostro server UNIX o Linux:

$ Stunnel-c-d localhost: 2000-r rsync.ibackup.com: 5000

E quindi eseguire rsync tramite il locale stunnel per crittografare la connessione al IBackup utilizzando SSL.

$ Rsync-r-in-con-t / home / mydata john @ localhost:: ibackup – port = 2000

Mentre è possibile utilizzare qualsiasi porta per la localhost invece del 2000, è necessario utilizzare la porta 5000 per la connessione remota a stunnel IBackup del server rsync. Se si ha alle spalle un firewall, configurare il firewall per consentire alla porta 5000 D lavorare.

Se si utilizza / etc / hosts.allow , metodo di controllo IP che ha accesso ad alcuni servizi sul server linux, assicuratevi di aggiungere una voce come segue:

ALL: 127.0.0.1

* L’utente può anche programmare il back up in modo da eseguire rsync sistemaricamente, usando cron, il programmatore freeware D standard per UNIX.

DOWNLOAD CRON

Fonte: http://reubuntu.blogspot.com/

Per altre info Vi rimando anche a questo indirizzo:
http://www.danielesalamina.it/il-backup-perfetto-su-linux-la-guida-completa-rsync-e-rsnapshot

Annunci

Azioni

Information

2 responses

7 01 2008
diggita.it

Ibackup – Fare il back up D Ubuntu – Linux

Ibackup è un’applicazione freeware che serve per fare il back up D Ubuntu – Linux. E’ un programmino tanto semplice quanto utile per fare il backup di tutto quello che abbiamo nel nostro sistema UNIX ( Solaris, BSD, Linux )…

9 01 2008
13Booob13

Grazie 1000 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: