Africa devastata: in Congo è allarme colera ma in Kenya ripartono i negoziati

10 02 2008

Congo: allarme colera nei principali centri

Un’epidemia D colera sta devastando il Katanga, nel sud ovest della Repubblica Democratica del Congo. Ha causato dall’inizio dell’anno un’ottantina D morti e circa 3000 infezioni. Lo rende noto Radio Nairobi, citando fonti sanitarie locali. La maggioranza dei casi sono stati riscontrati nei principali centri urbani. In particolare il numero maggiore dei contagi è stato registrato a Lumumbashi, capoluogo regionale e, quindi, nella non lontana Likasi molto popolata. Casi D colera sono relativamente frequenti nella regione, notano gli esperti, ma l’epidemia registrata da Gennaio appare nettamente superiore a quelle precedenti. Nella zona opera, tra gli altri, un gruppo D medici senza frontiere.

Riprendono i negoziati in Kenya: intese ancora lontane

Ancora morti in Kenya, in particolare nell’area D Eldoret. Intanto a Nairobi sono ripresi i negoziati tra le parti, mediati dall’ex segretario generale dell’ Onu Kofi Annan. Ma il clima è teso, le intese politiche lontane e l’opposizione minaccia nuove manifestazioni D piazza. Dalle elezioni, almeno 100 persone sono morte nelle violenze.

Articoli pubblicati sul giornale “E Polis” del 7 Febbraio 2008.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

10 02 2008
diggita.it

Africa devastata: in Congo è allarme colera ma in Kenya ripartono i negoziati

Un’epidemia D colera sta devastando il Katanga, nel sud ovest della Repubblica Democratica del Congo. Ha causato dall’inizio dell’anno un’ottantina D morti e circa 3000 infezioni.Intanto a Nairobi sono ripresi i negoziati tra le parti, mediati …

10 02 2008
tuttoblog.com

Africa devastata: in Congo è allarme colera ma in Kenya ripartono i negoziati

Un’epidemia D colera sta devastando il Katanga, nel sud ovest della Repubblica Democratica del Congo. Ha causato dall’inizio dell’anno un’ottantina D morti e circa 3000 infezioni.Intanto a Nairobi sono ripresi i negoziati tra le parti, mediati …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: