Anoressia e bulimia colpiscono un milione di donne in Italia

6 06 2008

Le ragazze non si piacciono: 7 su 10 hanno problemi ad accettare il proprio corpo. E sono oltre un milione le donne italiane alle prese con seri problemi D alimentazione che hanno nomi precisi nella maggior parte D casi: bulimia e anoressia.
Spaventosi gli effetti sulla salute: se si considera che, almeno per le donne colpite dall’anoressia il tasso D mortalità è fino a dodici volte maggiore rispetto alle donne sane D pari età. E’ l’ allarme che arriva dagli specialisti D nutrizione che si sono recentemente in un Congresso dedito ai problemi alimentari.
Se è vero che le donne sono le più colpite dai disturbi alimentari e che nel 20 – 30 % dei casi la malattia diventa cronica, anche la crescita del numero D maschi che hanno un rapporto difficile con il cibo allarma gli esperti. Tra i fattori scatenanti, quelli familiari sono sempre più frequenti. Secondo i medici è in aumento il numero D ragazze ammalate che hanno madri che soffrono D problemi simili.
Situazione che “complica le cure” spiega Roberto Ostuzzi, Presidente del Congresso: “Su 100 nuovi casi il 20 % è così”. Sotto accusa i modelli irraggiungibili delle pubblicità: studi dimostrano che le lettrici abituali D riviste D moda sono più soggette a comportamenti alimentari disturbati.

Articolo tratto dal giornale free “City” del 5 Giugno 2008.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: