Cellule staminali più complicate

12 06 2008

Nuove scoperte sulle cellule staminali, che però invitano alla prudenza raffreddando gli entusiasmi.
Secondo il Premio Nobel italo americano Mario Capecchi all’interno D uno stesso organo sono presenti diversi tipi D staminali e probabilmente con funzioni diverse. La biologia delle staminali è quindi più complicata del previsto e questo avrà inevitabilmente ricadute sull’uso medico.

Articolo tratto dal free press “Metro” del 10 Giugno 2008.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: