Delitti virtuali

27 10 2008

Si è improvvisata hacker e ha distrutto l’avatar ( cioè l’alter ego virtuale ) del marito che virtualmente l’aveva lasciata. Ma l’uomo si è rivolto alla Polizia per denunciare la scomparsa del se stesso informatico. E gli Agenti, individuata la colpevole, l’hanno arrestata. “Mi sono sentita ferita.” ha detto la donna.

Articolo pubblicato sul quotidiano a distribuzione free “Metro” del 24 Ottobre 2008 a firma D Osvaldo Baldacci.

Annunci

Azioni

Information

One response

4 11 2008
superdaskiosite

sono cose assurde.. come l’informatica rovina la gente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: