L’Artico è malato: mai così poco ghiaccio. E Reykjavik in un secolo sarà senza

28 10 2008

L’artcio è malato: non c’è mai stato così poco ghiaccio. Il riscaldamento del Pianeta avanza imperterrito e la calotta polare è sempre più sottile e D estensione ridotta, addirittura la seconda inferiore mai registrata.A fare le spese del gran caldo c’è un intero ecosistema che non conta solo gli orsi polari, ma anche trichechi e foche dagli anelli, una delle prede preferite degli orsi. A lanciare l’allarme Artico è il WWF secondo cui, nonostante non C siano ancora i dati definitivi per l’anno 2008, quelli a disposizione sono pericolosamente vicini al record negativo dell’anno scorso, quando la calotta artica si ridusse a soli 4,13 milioni D Km2. “C aspettiamo che i dati definitivi confermano che il 2008 sarà il peggiore o, al massimo, il secondo peggior anno D sempre.” afferma Martin Sommerkorn del programma Artico del WWF.

Articolo tratto dal quotidiano gratuito “E Polis” del 16 Settembre 2008.

A questa notizia se ne aggiunge un’ altra che conferma la previsione degli esperti del WWF: in un secolo, se si andrà avanti D questo passo, l’Islanda rimarrà senza ghiaccio. E’ l’ultimo allarme sul surriscaldamento globale: i ghiacci presenti nel Paese si scioglieranno tutti nel giro di cento anni.
Già oggi nella terra dei fiordi si è riusciti a coltivare il grano per la prima volta…

La.St.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: